I Giovani sono stati messi da parte da una classe politica fiacca e opulenta che ha pensato solo ai propri interessi, ma sono la luce in fondo al tunnel della crisi e l'unico modo per uscire da quel tunnel è tenere accesa quella luce. Giovane oggi significa grandi sfide ma anche grandi opportunità: saperle e poterle cogliere può fare la differenza per un futuro di successo. Qui un mio intervento al Forum dei Giovani ad Aradeo nel 2013: